Bagna agrumi e vaniglia

Una delle perfette componenti per una buona torta è sicuramente un’ottima bagna. Alcolica o analcolica la bagna dev’essere un’impronta delicata che accompagna i sapori principali di una torta. In commercio ci sono prodotti pronti di diversi gusti ma io, se posso preferisco farla da sola, in casa. Una delle bagne che preferisco è sicuramente quella agli agrumi e alla cannella: facile da preparare, veloce e con la possibilità di poter riutilizzare bacche di vaniglia ormai vuote.

Il procedimento è veloce, basta lasciare in uno sciroppo di acqua e zucchero tutti gli ingredienti necessari. Quando la bagna si sarà intiepidita si potrà aggiungere il liquore, che potete scegliere di non utilizzare, ma il Maraschino non ha un gusto forte e fastidioso, si lega ai sapori degli agrumi e può essere utilizzato anche per chi non ama gli alcolici.

Ingredienti:

  • 200 grammi di acqua
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • la scorza di una arancia non trattata
  • la scorza di un limone non trattato
  • 1 stecca di cannella
  • 2 baccelli vuoti di vaniglia
  • maraschino q.b.

 

Procedimento:

1) In un pentolino versate l’acqua e lo zucchero. Lasciate sciogliere lo zucchero a fuoco medio/basso.

bagna_agrumi_01

 

2) Quando lo zucchero sarà sciolto, aggiungete arancia, limone, cannella e vaniglia. Lasciate lo sciroppo a fuoco basso per circa 10 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare completamente lo sciroppo senza togliere gli aromi.

bagna_agrumi_02

 

3) Quando lo sciroppo si sarà raffreddato filtratelo con un colino.

bagna_agrumi_03

 

4) Aggiungete alla  bagna il Maraschino (l’alcool deve essere aggiunto sempre a freddo, altrimenti col calore evaporerà) e conservate in frigo. Allungate la bagna con poca acqua se preferite un gusto più delicato.

bagna_agrumi_04

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*