Il Parrozzo

Il Parrozzo è un dolce tipico abruzzese, consumato maggiormente nel periodo natalizio. Dalla tipica forma a cupola e ricoperto di cioccolato fondente, il Parrozzo ha una pasta morbida e leggermente umida. La sua realizzazione non è particolarmente elaborata, richiede pochi ingredienti e l’utilizzo di uno stampo a cupola di 22 cm facilmente reperibile. Fondamentale per la perfetta riuscita del Parrozzo è l’utilizzo delle mandorle amare, che daranno a questo dolce il suo gusto inconfondibile. Vediamo gli ingredienti!

Ingredienti:

  • 130 grammi di semolino
  • 130 grammi di mandorle
  • 20 grammi di mandorle amare (in sostituzione qualche goccia di estratto)
  • 190 grammi di zucchero semolato
  • 5 uova
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 200 grammi di cioccolato fondente

 

Procedimento:

1) Mettete le mandorle in un sacchetto per alimenti e lasciatele in freezer per 10 minuti. Trascorso il tempo necessario, con un mixer tritatele insieme al semolino, fino a ridurle in farina.

 

2) In planetaria munita di frusta montate a neve ferma 3 albumi.

 

3) Montate con lo zucchero i 3 tuorli rimasti e le 2 uova intere, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

 

4) Aggiungete alla montata di uova, la farina di mandorle col semolino e il lievito.

 

5) Aggiungete infine gli albumi montati a neve, con movimenti lenti dal basso verso l’alto, aiutandovi con una spatola in silicone.

 

6) Imburrate ed infarinate lo stampo e versate l’impasto. Infornate in forno preriscaldato a 160° per circa 1 ora.

 

7) Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente. Quando il cioccolato sarà sciolto completamente aggiungete un cucchiaino di olio di semi e amalgamate ( l’olio luciderà il cioccolato e migliorerà la densità per una migliore stesura).

 

8) Mettete il Parrozzo su una gratella e versateci sopra il cioccolato. Vi consiglio di lasciar colare il cioccolato senza toccarlo per evitare striature. Lasciate asciugare prima di servire.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*