Torta all’arancia frullata (pan d’arancio)

Girando sul web sono rimasta particolarmente incuriosita da una ricettina veloce veloce che utilizza il solo frullatore, per realizzare l’impasto di una soffice torta al profumo di arancia, il Pan d’Arancio. Basta scegliere una arancia non trattata, tagliarla a pezzetti con tutta la sua buccia, metterla nel frullatore e aggiungere tutti gli altri ingredienti. Il risultato sarà una torta leggermente umida e profumatissima, che farà la felicità di tutta la famiglia. Per chi invece volesse realizzarla con la planetaria, vi mostrerò tutti i procedimenti per farla nella maniera tradizionale. Vediamo gli ingredienti!

Ingredienti:

  • 300 grammi di farina 00  ( o come ho fatto io 200 grammi di farina 00 e 100 grammi di farina di riso)
  • 3 uova intere temperatura ambiente
  • 250 grammi di zucchero semolato
  • 2 piccole arance non trattate (circa 300 grammi)
  • 100 grammi di olio di girasole
  • 100 grammi di latte intero
  • 10 grammi di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

 

Procedimento:

1) In planetaria munita di frusta montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero semolato. Lasciate montare fino a raggiungere una consistenza spumosa.

pan_darancio01

 

2) Lavate e asciugate le arance, tagliatele a cubetti e frullatele insieme all’olio di girasole.

pan_darancio02

pan_darancio2A

 

3) Aggiungete il composto di arance ai tuorli in planetaria e lasciate amalgamare a media velocità.

 

4) Aggiungete ora il latte, la farina ed il lievito setacciati. Lasciate amalgamare.

pan_darancio04

 

5) Imburrate e infarinate una tortiera di 24 cm. Preriscaldare il forno ad una temperatura di 160° in forno ventilato, per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare.

pan_darancio05

pan_darancio5A

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*