Waffle

I Waffle sono versatili dolcetti, croccanti fuori e morbidi all’interno, dal tipico aspetto “grigliato”. Per la ricetta di oggi è indispensabile l’utilizzo della piastra per waffle, un macchinario facilmente reperibile nei negozi di casalinghi e dal prezzo contenuto. Ma, una volta preparati i waffle, come possiamo gustarli al meglio?

Personalmente adoro il waffle appena intiepidito, preferibilmente appena uscito dallo stampo o in alternativa riscaldato nel fornetto ( non nel microonde). I waffle si sposano con tantissime farciture e diversi abbinamenti. Provateli con la Nutella (ovviamente!), spalmati di marmellata o spolverizzati di zucchero a velo, frutta fresca e sciroppo d’acero. I waffle sono una ottima alternativa per  la prima colazione: potete prepararli il giorno prima, lasciarli raffreddare e conservarli in comodi sacchetti per alimenti, per evitare che induriscano. Vediamo gli ingredienti!

Ingredienti

  • 333 grammi di farina 00
  • 166 grammi di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 133 grammi di margarina
  • 2 cucchiaini rasi di lievito in polvere per dolci
  • 2 cucchiaini di essenza naturale di vaniglia
  • 3 cucchiai di latte

Procedimento

1) Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma con un pizzico di sale. Una volta montati toglieteli dalla ciotola della planetaria e riponeteli in frigorifero.

waffle_01

 

2) Montate i tuorli con lo zucchero e l’essenza della vaniglia.

waffle_02

 

3) Aggiungete la margarina e amalgamate al composto.

waffle_03

 

4) Setacciate la farina col lievito e aggiungete al composto di uova insieme ai cucchiai di latte.

waffle_04

 

5) Aggiungete infine l’albume incorporandolo con una spatola. Movimenti lenti e dal basso verso l’alto.

waffle_05

 

6) Versate alcune gocce di olio di semi sulle piastre della macchina per waffle (spenta!) e con un tovagliolo di carta strofinatele, per ungerle uniformemente.  Accendete la macchina per waffle e lasciatela riscaldare.

waffle_06

 

7) Versate un paio di cucchiai di impasto sulle piastre e lasciate cuocere il waffle (a me è bastato 1 minuto scarso).

waffle_07

 

8) Togliete i waffle dalla piastra quando saranno appena dorati e lasciateli raffreddare su una gratella.

waffle_08

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*